Zaino digitale, ormai è realtà.

Ho realizzato un video. Ti invito a guardarlo, parlo degli zaini pensanti sulle spalle dei nostri figli. 

L’inizio della scuola alla fine è giunto e, come ogni anno, si ripresenta il problema delle cartelle troppo pesanti per i bambini. Nel passato, tante sono state le azioni per arginare questo problema, come la vecchia circolare del Miur che denunciava i disagi fisici dello zaino pesante. Quest’anno l’AIE, l’Associazione Italiana degli Editori, ha lanciato un progetto che potrebbe, almeno in parte, risolvere questo problema.

Il progetto degli editori, Zaino Digitale, ha lo scopo di “promuovere l’uso dei contenuti digitali dei libri di testo, facilitandone l’accesso”. Così lo studente è incoraggiato ad accedere facilmente“con un’unica email e un’unica password”, tutte le piattaforme dei vari editori che aderiscono al progetto e poter consultare i formati digitali dei libri della propria classe. Da solo, questa nuova piattaforma non rende le scuole immediatamente più ‘digital‘, ma dà i mezzi agli studenti di poter fare a meno dei libri di testo.

Ma adesso occupiamoci di fare Cultura Digitale.

Buon Cielo sereno

 

Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *