117 modi per mettere le mani nel business delle software house.

word-cloudSI lo ammetto, era sfuggito anche a me.

Nel febbraio 2015, I nostri politici hanno pensato bene di approvare (proporre) una “piccola” ( Si fa per dire ) modifica all’  Articolo 117   è stato approvato , unico voto unanime in questa proposta di riforma della Costituzione….

Adesso ti spiego i 117 Modi per far fallire le società di informatica nazionali, con la scusa del risparmio, dando allo Stato competenza esclusiva nel coordinamento informatico dei dati, dei processi e delle relative infrastrutture e piattaforme informatiche.

Quindi ?

Cosa a accadrà o potrà accadere?

Lo stato ha la competenza esclusiva sulla scelta delle piattaforme informatiche in uso presso regioni, province ed enti locali. In poche parole “mette le mani nel business”delle software house cha ad oggi assistono comuni e ragioni.

 

home-costituzLo stato realizzerà infrastrutture proprie  ed  eliminare le  piattaforme informatiche indipendenti ?

Questo sta già avvenendo con l’ANPR anagrafe unica del territorio, in questo caso stanno unificando le banche dati.

In tutto questo l’Agid avrà un ruolo di regia?

La Norma è giusta! Non è sbagliata!

E’comunque pericolosa se utilizzata per REALIZZARE UN UNICO SOFTWARE GESTIONALE PER ENTI PUBBLICI.

Monopolio dello stato è anche quello da evitare …

Sarebbe più corretto, giusto CREARE GLI STANDARD PER I TRACCIATI RECORD DEI DATI in modo che si possa garantire non solo una “massiccia” interoperabilità ma anche una migrazione da una piattaforma all’altra in meno di 1 giorno.

Nel frattempo si vocifera ( e non solo ) che le risorse per la spesa informatica verrà dimezzata del 50%. ( ovviamente questo varrà solo per i Comuni …. forse! )

Ma questa è un’altra storia.

Per adesso mi fermo qui,  ma su questo argomento ci torneremo … !

Marco

________________________________________________

Registrati e scarica le risorse gratuite

 

Facebook

0 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *