27 minuti per sapere tutto sul Documento informatico, forse.

Vuoi saperne di più sul documento informatico ? Leggi questa strana storia…

Chissà quante volte ti è capitato di avere il cellulare scarico, ma sei costretto a tenerlo acceso perché aspetti una chiamata importante.

Bè a me è successo proprio qualche giorno fa mentre viaggiavo nel nuovo tram palermitano.

Scommetto che starai pensando: << ma che c’entra il cellulare scarico con il documento informatico>>

Seguimi  e capirai …

Guardi il misuratore di carica che segna solo il 13 percento di vita, bastevole solo per parlare pochi minuti, e quindi a quel punto che fai  per ridurre il consumo delle batteria ?

Ovviamente cerchi di non usare WhatsApp, dimentichi di avere Facebook sul cellulare, in breve, stacchi tutte le connessioni, riduci tutta la luminosità del telefono e trasformi il tuo iPhone in un semplice “citofonino”.  Tutto questo per cercare di riudrre al massimo il consumo energia in modo che tu abbia qualche secondo in più di conversazione disponibile.

Bene questo è proprio quello che ho fatto !

Ma dove stà il problema?

Resisti ti spiego.

Poco dopo suona il cellulare e rispondo,

avevo ridotto tanto la luminostità del display fino al punto di non vedere il nome sul piccolo schermo.

“Manco a dirlo”, rispondo al primo colpo senza neanche aspettare i classici 2 o tre squilli.

Il mio entusiasmo svanisce subito in quanto dall’altra parte del telefono non c’era la persona che aspettavo ma un’ altra; Patrizia.

Patrizia è avvocato, lavora presso un piccolo Comune e vorrebbe cambiare lavoro e pochi giorni fa le diedi alcuni consigli .

Ma … aspettavo una chiamata importantissima, non potevo stare al telefono con lei….

Prendo fiato e le dico velocemente:  << dimmi, scusami, fai veloce sta per spegnersi il telefono >>, lei dall’altra parte mi dice in pochissimi secondi qualcosa tipo questa:

<< Marco, devo fare un colloquio importante domani mattina ti prego aiutami, ho solo stasera per studiare. Una mia amica mi ha detto che mi faranno domande  sul documento informatico. So che tu puoi aiutarmi. Mi mandi qualcosa stasera ? >>

Rispondo << si dai tranquilla ti mando dei link sul C.A.D.>>

Patrizia: << Cosa è questo cad ? ti prego cose facili da capire avrò solo poco tempo per studiare !!!  >>

Rispondo << tranquilla, fidati ti mando poche righe, ciao tranquilla, chiudo >>.

Per fortuna poco dopo arrivò la chiamata che aspettavo ed ero più tranquillo, tranne che per il problema di Patrizia che mi chiede info sul Documento informatico, ma non ha mai sentito parlare del C.A.D. …. Sigh !!!

So cosa stai pensando: << ma un avvocato che non sa cosa è il C.A.D non è da cancellare dall’ordine ? >>

Bè che dirti … lasciamo perdere … Riprendiamo il discorso, vuoi sapere cosa gli ho scritto dopo?

Ecco allora qui sotto la mail.

approfondisci privacy

_______ inizio mail ___________

Carissima Patrizia, Non è facile scriverti poche righe sul “documento elettronico”, sappi che ci sono molti libri che parlano dell’argomento e soprattutto non puoi non conoscere il Codice dell’Amministrazione Digitale ( C,A,D,).

Quindi leggiti almeno i principi e la parte che tratta il Documento Informatico.

Ma se vuoi fare in fretta, ti ho preparato 3 link sul documento informatico qui sotto.

  1. Wikipedia sul Documento digitale ( dedicaci solo  3 minuti a questo link )
  2. Linee Guida sulla Conservazione dei Documenti informatici ( vai qui se hai almeno 17 minuti a disposizione ) ( interessantissimo da pag 5 a pag 39 )
  3. Le quattro Caratteristiche del “documento informatico” sono una. – Articolo del mio amico Marco Deligios. ( interessante articolo semplice e chiaro sulle caratteristiche – si legge in  7 minuti )

Minuti previsti 27 – In bocca al lupo Patrizia!!

 —– fine della mail —- 

Spero, che posso essere d’aiuto questo breve articolo, a chi non è del mestiere e deve iniziare a prendere confidenza con questo mondo,

Buone cielo sereno

Marco La Diega.

Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *